Biciclette elettriche Biciclette Scopri Trova un rivenditore E-MTB Enduro E-MTB All mountain E-MTB Hardtail E-Kids E-Gravel E-Trekking E-Urban/City TrailRay E 11.0 TrailRay E 10.0 TrailRay E 9.0 TrailRay E 8.0 FullRay E-Nine 10.0 FullRay E-Seven 10.0 FullRay E-Nine 9.0 FullRay E-Seven 9.0 FullRay E-Nine 8.0 FullRay E-Seven 8.0 FullRay E-Nine 7.0 FullRay E-Seven 7.0 FullRay E-Nine 6.0 FullRay E-Seven 6.0 FullRay E-Nine 5.0 FullRay E-Seven 5.0 HardRay E-Nine 8.0 HardRay E-Seven 8.0 HardRay E-Nine 7.0 HardRay E-Seven 7.0 HardRay E-Nine 6.0 HardRay E-Seven 6.0 HardRay E-Nine 5.0 HardRay E-Seven 5.0 HardRay E-Nine 4.0 HardRay E-Seven 4.0 HardRay E-Nine 3.0 HardRay E-Seven 3.0 HardRay E-Nine 2.5 Street HardRay E-Seven 2.5 Street HardRay E-Nine 2.0 HardRay E-Seven 2.0 SixRay E FourRay E SixRay E 3.0 SixRay E 1.5 Street SixRay E 1.0 FourRay E 1.5 Street FourRay E 1.0 GravelRay E 7.0 GravelRay E 6.0 CrossRay E TourRay E CrossRay E FS 6.0 CrossRay E FS 4.0 CrossRay E 8.0 CrossRay E 6.0 CrossRay E 4.0 TourRay E 8.0 TourRay E 7.0 TourRay E 6.0 TourRay E 5.0 TourRay E 4.0 TourRay E 3.0 TourRay E 2.0 TourRay E 1.0 UrbanRay E CityRay E CompactRay E UrbanRay E 8.0 UrbanRay E 7.0 CityRay E 7.0 CB CityRay E 6.0 CityRay E 5.0 CityRay E 4.0 CB CityRay E 4.0 CityRay E 3.0 CityRay E 2.0 CB CityRay E 2.0 CityRay E 1.0 CompactRay E 4.0 CompactRay E 3.0 Road MTB All Mountain MTB Hardtail Kids Gravel Trekking Urban/City RaceRay 10.0 RaceRay 9.0 RaceRay 8.0 RaceRay 7.0 FullRay 10.0 FullRay 9.0 FullRay 8.0 FullRay 7.0 HardRay Nine 9.0 HardRay Nine 8.0 HardRay Nine 7.0 HardRay Nine 6.5 HardRay Nine 6.0 HardRay Nine 5.0 HardRay Nine 4.0 HardRay Seven 4.0 HardRay Nine 3.0 HardRay Seven 3.0 HardRay Nine 2.0 HardRay Seven 2.0 HardRay Nine 1.5 Street HardRay Seven 1.5 Street HardRay Nine 1.0 HardRay Seven 1.0 NineRay 1.0 SevenRay 1.0 SixRay FourRay TwoRay OneRay PushRay SixRay 3.5 Street SixRay 3.0 SixRay 1.5 Street SixRay 1.0 FourRay 3.0 FourRay 2.5 Street FourRay 1.5 Street FourRay 1.5 Street Wave FourRay 1.0 2021 TwoRay 2.5 Street TwoRay 1.5 Street TwoRay 1.5 Street Wave TwoRay 1.0 OneRay 1.0 PushRay 1.0 GravelRay 7.0 GravelRay 6.0 GravelRay 5.0 TourRay 6.0 TourRay 5.0 TourRay 4.0 TourRay 3.0 TourRay 2.0 TourRay 1.0 UrbanRay CityRay ClassicRay UrbanRay 3.0 UrbanRay 2.0 UrbanRay 1.0 CityRay 4.0 CB CityRay 2.0 CB ClassicRay 2.0 Notizie Riders Storie

Coraggio, valore, umorismo e un pizzico di pazzia - Il nostro primo anno con Fischi

Focus, baby. Fischi auf dem Weg zur fünftschnellsten Qualizeit.

“Da che mi ricordi, ho usato bici di tutti i tipi, sempre cercando di sondare i limiti di ciò che è possibile”, aveva preannunciato Fischi quando, a febbraio, era diventato il nuovo brand ambassador per R Raymon. E non aveva esagerato con le promesse: ci siamo lasciati alle spalle un anno pieno di avventure ciclistiche con emozionanti gare di downhill, sorprendenti salti da record e urti tremendi.

Proprio durante la prima gara di Fischi sulla R Raymon, un cane randagio gli taglia la strada in Cile: la manovra evasiva lo fa finire, prima, contro una baracca in una favela e, poi, in ospedale. Dopo molti punti di sutura, Johannes Fischbach gareggia e si classifica terzo nella leggendaria competizione Red Bull Valparaíso Cerro Abajo Urban City Downhill. “Era proprio ciò che mi ci voleva! Adesso è davvero ora di cominciare”, Fischi conferma la ripresa dopo la pausa dovuta a un serio ed estenuante infortunio.

Pedro Ferreira, Felipe Gurto, Johannes Fishbach pose for a portrait during Red Bull Valparaiso Cerro Abajo in Valparaiso, Chile on February 10, 2019 // Jean Louis de Heeckeren / Red Bull Content Pool // AP-1YDATZQ8S1W11 // Usage for editorial use only // Please go to www.redbullcontentpool.com for further information. //

Anche nella iXS Downhill Cup e nella iXS Europa Cup, il corridore di R Raymon dimostra, salendo varie volte sul podio, di non avere nel frattempo dimenticato come si va in bicicletta. Dotato di una buona dose di umorismo, Fischi conduce i suoi follower sulle piste di downhill del mondo e intrattiene la community con le odissee dei suoi allenamenti per la prima gara delle World E-Bike Series di Monaco.

E poi c’è Uncle RAY, lo “zio” di Fischi che spazza via i cliché sulle e-bike, a chiarire quanto senso dell’umorismo e quanta autoironia c’è in questo ragazzo. Con la sua R Raymon E-Seventrailray LTD 2.0, il non più giovane zio sovrappeso salta dislivelli impossibili, senza nemmeno fermarsi davanti a un backflip. Ovvio - dopo tutto, le e-bike sono solo per le persone mature e in carne senza allenamento che vogliono divertirsi in sella.

World Record Jump Thumbnail

Ma Fischi non sarebbe Fischi se non fosse per le sue abilità, il suo coraggio e la sua calma, ma anche per un pizzico di pazzia. Nell’estate del 2019, ha deciso di mettere in atto il suo piano: stabilire il record mondiale per il salto più lungo su una MTB da un trampolino da sci. Qualche anno prima aveva già saltato 50 metri da una rampa più piccola, quindi ha dovuto spingersi oltre per un salto più lungo. Con il suo gruppo ha iniziato l’ambiziosa missione e ha allungato la rampa da 135 metri di Klingenthal per creare il salto perfetto per la sua bici.

“Quelli sono stati i cinque giorni più duri della mia vita! Sin dall’inizio del progetto, ero spaventato a morte. Ogni giorno”, riferisce Fischi, che aveva superato la sua paura dell’altezza per tentare il record. Ma il sogno del salto da record è svanito al terzo tentativo con un atterraggio tremendo, fortunatamente senza conseguenze. A oltre 100 km/h, durante l’atterraggio è rimbalzato oltre il manubrio, cavandosela con qualche escoriazione e lo shock peggiore della sua vita. Da non imitare!

Fischi_Rennen_1

Ora che le ultime viti sono state rimosse dal suo piede e che la caviglia è completamente guarita, vuole sconvolgere di nuovo i campionati con R Raymon nel 2020. Proprio all’inizio dell’anno, il calendario prevede la downhill urbana più famosa (la Red Bull Valparaíso Cerro Abajo in Cile), dove Fischbach si è piazzato terzo nel 2019, nonostante una brutta caduta in allenamento. L’evidente obiettivo per il 2020 era: vincere!

Indossando la maglia R Raymon, il pluricampione tedesco di Four Cross e Downhill gareggerà anche in selezionate competizioni europee e della Coppa del mondo. “Dopo la lunga pausa per infortunio, e molti alti e bassi, ora sono tornato a sentirmi davvero bene in sella. Adesso è tutto allenamento, pratica, allenamento e poi a tutta velocità nella nuova stagione”, spiega Fischi.

Ragazzi, preparatevi a una buona dose di Fischi nel 2020: veloce, coraggioso, spericolato e ingegnoso - nulla per i deboli di cuore!